Chi ha paura della Cina (F. Scisci)

6,80

  • Copertina flessibile: 270  pagine – brossura
  • Editore: Ponte alle Grazie s.r.l. (2006)
  • Lingua: Italiano
  • Dimensioni: 13,8 x 20,5 cm
  • ISBN: 978-88-792-8868-7

1 disponibili

Descrizione

La Cina è uno stimolo irresistibile, in grado di suggerire cambiamenti di prospettiva e di far cadere gabbie concettuali. La Cina, come sostiene Scisci, può diventare una sfida in generale, anche al di là di se stessa: e l’autore lo dimostra in queste pagine alternando lo sguardo di chi osserva l’economia con gli occhi dello studioso di cultura cinese e la politica con la concretezza di chi vive in quel Paese da prima del grande cambiamento degli ultimi anni. (Luca Cordero di Montezemolo)

Informazioni aggiuntive

Peso 0,380 kg
Dimensioni 20,5 × 13,8 × 2,5 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Chi ha paura della Cina (F. Scisci)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.